Dutch Passion Orange Bud Auto

Risparmia €10,95

n° Semi: 3 semi
Prezzo:
€29 €39,95

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Dutch Passion Orange Bud Auto 

Il leader delle banche dei semi Dutch Passion, che ha il merito di aver introdotto sul mercato i migliori genotipi di auto-fiorenti, come Auto Mazar®, Auto Ultimate® e Auto Daiquiri Lime®, ha dedicato particolari energie alla creazione di Auto Orange Bud®. Dapprima è stato incrociato un Auto Daiquiri Lime, auto-fiorente maschio, con una nostra straordinaria femmina fotoperiodo, Orange Bud. Abbiamo quindi dovuto attendere fino al momento opportuno per procedere a un’attenta selezione, effettuata a partire dal maggior numero di esemplari possibili, in modo da individuare il migliore fra i migliori in 12 generazioni successive.

Ci sono voluti più di tre anni per portare a termine questo progetto, che oggi rappresenta il più importante e complesso programma di miglioramento vegetale di auto-fiorenti mai realizzato dalla nostra banca. I nostri selezionatori hanno riprodotto selettivamente gli esemplari con i più alti livelli di THC, le più alte rese nonché aromi, gusti ed effetti più affini ad Orange Bud (la nostra fotoperiodo originale). Il risultato è un’auto-fiorente dalle caratteristiche altrettanto eccellenti quanto quelle dell’Orange Bud originaria, in quanto a potenza, qualità ed aroma/gusto. Persino gli esperti del nostro test panel non erano in grado di notare alcuna differenza nella sperimentazione in cieco che è stato condotta.

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).

Metodi di Pagamento

Bitcoin Bitcoin Cash DAI Ethereum Litecoin USDC

Le informazioni relative al tuo pagamento vengono processate in modo sicuro. Non conserviamo nè abbiamo accesso a queste informazioni

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente