Royal Queen Seeds Haze Berry


n° Semi: 1 seme
Prezzo:
€9,50

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Royal Queen Seeds Haze Berry

Haze Berry è amatissima in California e in molti altri stati che legalizzano la pianta medica. Nasce da un incrocio tra la Blueberry classica e una rinvigorente varietà Haze a dominanza Sativa. Questa miscela offre il meglio di entrambi i mondi: un gusto e uno stone dolci insieme a un high tranquillo ed elettrizzante allo stesso tempo.

Nonostante l'effetto e il gusto chiaramente Indica, la pianta cresce nella maniera tipica delle Sativa. È una pianta piuttosto alta dalle foglie lunghe e sottili, che sono caratteristiche tipiche delle Sativa. Le foglie e i bud potrebbero assumere sfumature blu o viola a seconda delle condizioni ambientali.

GENETICA

Si ritiene che la sua genetica sia l'incrocio tra una pianta Blueberry originale di DJ Shorts e una pianta Super Silver Haze dai Paesi Bassi. Questo ibrido fantastico unisce la dolcezza e la produzione abbondante della Blueberry e il rinvigorente high tipico della Haze.

EFFETTO, AROMA E SAPORE

L'effetto è principalmente Sativa: un high tranquillo eppure rinvigorente che si trasforma in una più rilassante sensazione stone da Indica. Il gusto deriva dalla Blueberry, anche se i bud danno leggere sfumature di Haze. Haze Berry è molto popolare con i coltivatori e fumatori per uso sia medicinale che ricreativo, data l'affidabilità e l'abbondanza della produzione di buona qualità.

CARATTERISTICHE


    • THC: 20

    • CBD: Medium

    • Rese Indoor: 525 - 575 gr/m2

    • Rese all'Aperto: 600-650 gr/plant

    • Altezza Indoor: 60 - 100 cm

    • Altezza all'Aperto: 160 - 180 cm

    • Tempo di Fioritura: 9 - 11 Settimane

    • Mese di raccolta: Fine ottobre

    • Patrimonio Genetico: Blueberry x Shining Silver Haze

    • Tipo: Sativa 80% Indica 20%

    • Effetto: Molto high, duraturo e rilassante per il corpo

    • Sapore: Blueberry, Dolce

    • Clima: Mild

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).


Metodi di Pagamento

Amazon American Express Mastercard PayPal Visa

Le informazioni relative al tuo pagamento vengono processate in modo sicuro. Non conserviamo nè abbiamo accesso a queste informazioni

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente