Royal Queen Seeds Quick One


n° Semi: 1 seme
Prezzo:
€6

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Royal Queen Seeds Quick One Auto

GENETICA

Quick One proviene dal ceppo genetico canadese ed è basato sul ceppo originale auto fiorente Lowryder. Questo ceppo proviene dall’incrocio delle varietà Williams Wonder, Northern Lights e Ruderalis. Le caratteristiche genetiche della Ruderalis hanno donato alla pianta le sue capacità auto fiorenti. Ciò significa che essa fiorirà automaticamente senza che si debba influire sullo schema della luminosità di cui la pianta abbisogna. Questi tipi genetici hanno dato nascita a quasi tutti i ceppi auto fiorenti disponibili oggi giorno.

COLTIVAZIONE

I semi di Quick One sono tutti femminilizzati e una volta piantati cresceranno e diventeranno piante femminilizzate forti, fioriranno automaticamente e saranno pronte a essere raccolte in circa otto settimane. Alcune delle piante impiegheranno nove settimane per raggiungere la completa maturità, il che è già abbastanza veloce. Specialmente se si considera che alcune varietà di Cannabis possono impiegare fino a venti mesi solo per fiorire.

Quick One è una pianta piccola e compatta. Generalmente essa non crescerà in altezza al di sopra dei 50 – 60 cm. Se cresce bene, può rendere fino a 150 gr. a pianta, alcuni coltivatori sono riusciti a raggiungere una resa addirittura maggiore.

EFFETTO, AROMA E SAPORE

La pianta ha un aroma erbaceo quasi agrumato. Il gusto è leggero ma buono e l’effetto fisico è piacevole.

CARATTERISTICHE

  • THC: 13%
  • CBD: Low
  • Rese Indoor: 275 - 325 gr/m2
  • Rese all'Aperto: 100-150 gr/plant
  • Altezza Indoor: 50 - 60 cm
  • Altezza all'Aperto: 60 - 100 cm
  • Tempo di Fioritura: 5-6 Settimane
  • Mese di raccolta: 8-9 settimane dopo semina
  • Patrimonio Genetico: Strong Indica x Ruderalis
  • Tipo: Sativa 10% Indica 60% Ruderalis 30%
  • Effetto: Fisico
  • Sapore: Citro, Fruttato
  • Clima: Mild

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).

Metodi di Pagamento

Amazon American Express Mastercard PayPal Visa

Le informazioni relative al tuo pagamento vengono processate in modo sicuro. Non conserviamo nè abbiamo accesso a queste informazioni

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente