Sensi Seeds Skunk #1 Femminizzati


n° Semi: 1 seme
Prezzo:
€7

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Sensi Seeds Skunk#1

La varietà Super Skunk è il frutto di uno dei progetti più seri volti a creare un ibrido di cannabis di livello superiore, incrociando l´innovativa Skunk #1 con un´antica Hash afgana pura, altamente resinosa. La Super Skunk è stata introdotta con grande acclamazione nel 1990, guadagnando la Cannabis Cup per la specie più Indica. Le prestazioni generali di questa varietà la rendono una delle razze più apprezzate dai coltivatori commerciali e dagli intenditori - la Super Skunk onora sempre la sua reputazione di super-vigorosa, super-potente e super-fragrante.

La nuova Super Skunk femminilizzata di Sensi è anche notevolmente uniforme se coltivata da seme, con piante che mostrano una struttura consistente ed una formazione, di volta in volta, sempre regolare delle gemme. Basta un piccolo incoraggiamento perchè questa variet à sviluppi in coltura indoor o in serra dei nodi di cola colossali. La Super Skunk vanta la rara caratteristica distintiva di essere una delle poche variet à di cannabis che richiede pi ù esperienza nell´essere fumata che nell´essere coltivata!

CARATTERISTICHE


    •  Semi di Cannabis Femminilizzati

    •  vincitore della Cannabis Cup

    •  Temperato / Continentale

    •  Altezza media

    •  Fioritura 45 - 50 giorni

    •  Resa alta

    •  35% Sativa / 65% Indica

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).

Metodi di Pagamento

Amazon American Express Mastercard PayPal Visa

Le informazioni relative al tuo pagamento vengono processate in modo sicuro. Non conserviamo nè abbiamo accesso a queste informazioni

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente