Sweet Seeds Killer Kush Auto®


n° Semi: 5+2 semi
Prezzo:
€33

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Sweet Seeds Killer Kush Auto® 

Autofiorente di 4ª generazione. Versione autofiorente di una delle genetiche più famose della Costa Ovest degli USA, creata intorno all’anno 1994 a Sunset Beach nel sud della California, la Ocean Grow Kush (Kush coltivata sull’oceano), meglio conosciuta come OG Kush.La nostra Killer Kush Auto (SWS56) è il risultato dell’ibrido tra un ceppo selezionato di autofiorenti di 3ª generazione di una genetica principalmente indica e un clone élite di OG Kush. Il risultato è una pianta molto potente e dalla fioritura rapida. Produce grandi cime molto aromatiche e ricche di tricomi. L’aroma di questa varietà è dolce, citrico e acido con pennellate esotiche che ricordano gli aromi della famiglia Chem Dawg-Diesel.

 

CARATTERISTICHE

Varietà SWS56
Indica: 63% / Sativa: 35,44% / Ruderalis: 1,56%

Sesso Autofiorente
Genotipo Predominanza indica
Incrocio OG Kush x Auto de 3ª generación
Ciclo completo di vita 56 giorni
Produzione indoor 400-450 g/m2
Raccolta outdoor Inizio aprile / Fine ottobre
Produzione outdoor 60-200 g/pianta
THC Alto
THC 18-22%
CBD 0,9%

 

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).

Metodi di Pagamento

Amazon American Express Mastercard PayPal Visa

Le informazioni relative al tuo pagamento vengono processate in modo sicuro. Non conserviamo nè abbiamo accesso a queste informazioni

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente