Sweet Seeds Sweet Cheese XL Auto®


n° Semi: 3+1 semi
Prezzo:
€22,90

IVA inclusa Spedione calcolata alla cassa

Descrizione

Sweet Seeds Sweet Cheese XL Auto®

Autofiorente di 3ª generazione. Versione di taglia alta della nostra Sweet Cheese Auto® (SWS33). Sweet Cheese XL Auto® (SWS77) è stata sviluppata con un programma di selezione ricorrente, per molteplici generazioni, di individui di taglia alta e alta produzione di Sweet Cheese Auto®. Questa genetica produce piante con un'altezza superiore rispetto ai suoi antenati, con una produzione di fiori e resine altrettanto superiore.

Conserva l'intenso e caratteristico aroma Skunk molto dolce della Sweet Cheese® (SWS19), con note di formaggio stagionato e piccante, e con lievi sfumature di limone. Questa opzione autofiorente ci consente di gustare l'eccellente qualità dei frutti della genetica Sweet Cheese® dopo sole 8 settimane dalla germinazione.

 

CARATTERISTICHE 

Tipo Autofiorente
Genotipo Indica: 35,6% / Sativa: 61,3% / Ruderalis: 3,1%
Incrocio Sweet Cheese Auto® (SWS33) x Sweet Cheese 
Ciclo completo di vita 75-80 giorni
Produzione indoor 375-600 g/m2
Raccolta outdoor 8 settimane dalla germinazione
Produzione outdoor 45-190 g/pianta
Altezza outdoor 0,75-1,4 m
THC/CBD 15-20%% / 0,1%

 

Tutte le informazioni contenute sono a solo scopo informativo e didattico. Invitiamo tutti gli utenti a non utilizzare tali informazioni in modo pratico in relazione ai semi di cannabis. Ricordiamo infatti che:

In Italia la Coltivazione dei semi di cannabis è vietata (Art. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (Art. 17 DPR 309/90)

Pertanto i Semi di cannabis potranno essere utilizzati esclusivamente per fini collezionistici e per preservazione genetica e sono commercializzati con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge. I semi di cannabis sono esclusi dal D.P.R. 309/90, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanze stupefacenti (L. 412 del 1974, Art. 1, Comma 1, Lett. B; convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella 1 decreto Ministero della Salute 11 Aprile 2006).

Potrebbe interessarti anche...

Visti di recente